educazione sessuale, sostegno alla genitorialità

Educazione Sessuale: la rivoluzione dei social

Da quando il progetto Educazione Mestruale si trova anche su Instagram, si stanno creando interessanti collaborazioni con professionisti affini alle tematiche affrontate. Grazie ai loro articoli ci è possibile parlare di argomenti complementari all’educazione mestruale arricchendo il nostro bagaglio culturale. Un grazie speciale al Dott. Loris Patella, psicologo e psicosessuologo, per il suo contributo sull’educazione sessuale.

EDUCAZIONE SESSUO-AFFETTIVA IN ITALIA: LA RIVOLUZIONE DEI SOCIAL

“La definizione di salute sessuale, per l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), è molto chiara in quanto consiste in uno stato di benessere fisico, emotivo, mentale e sociale relativo alla sessualità; non consiste nella semplice assenza di malattie, disfunzioni o infermità. La salute sessuale richiede un approccio positivo e rispettoso alla sessualità e alle relazioni sessuali come pure la possibilità di fare esperienze sessuali piacevoli e sicure, libere da coercizione, discriminazione e violenza. Per raggiungere e mantenere la salute sessuale, i diritti sessuali di ogni essere umano devono essere rispettati, protetti e soddisfatti.

In questo senso, l’Italia è ancora uno dei fanalini di coda, rispetto a molti altri Paesi, in cui l’educazione affettiva e sessuale non viene insegnata a scuola attraverso una programmazione formativa regolamentata. Questa situazione critica crea, inevitabilmente, un blocco delle corrette informazioni e inficiano un’educazione sessuo-affettiva adeguata. Quello che accade, quindi è che laddove siano presenti degli interventi (pochi!), questi risultano spesso troppo brevi, ma soprattutto, devono fare i conti con budget limitati e la resistenza (non poca!) a parlare di sessualità, soprattutto dei più grandi.

I nuovi media hanno, probabilmente, creato uno spazio “altro”: un ponte tra la richiesta (necessità!) e la professionalità entro cui poter parlare delle tematiche sessuali, sdoganando, ove possibile, i tabù ancora presenti nel contesto socio-culturale italiano. Infatti, alcuni professionisti (e non solo!) del settore si trovano, ormai, a fare educazione ed informazione su molti social network (instagram, facebook, youtube), al fine di informare giovani che, volendo saperne di più, cercano attivamente questi canali.

Pertanto, nella creazione di spazi in cui si parli di sessualità ed affettività è importante partire dal presupposto che bisogna insegnare ed educare al rispetto di se stessi e dell’altro, all’importanza di amare e di trovare, consapevolmente, la propria dimensione erotica e sessuale in virtù del benessere psico-sessuale. In altre parole, bisogna rendere e rendersi consapevoli e, dunque, liberi di scegliere autonomamente, ma in senso responsabile. In tal senso la consapevolezza si forma non solo attraverso la prevenzione dei comportamenti violenti, delle gravidanze indesiderate o delle malattie sessualmente trasmesse (MST), ma anche attraverso la promozione dei comportamenti positivi basati su empatia e aspetti più relazionali, affinché l’incontro diventi fonte di gratificazione e soddisfazione per entrambi i partner.

Per riuscire in questa impresa (complessa, ma non impossibile!) bisognerebbe adottare un approccio che consideri in primis l’individuo nella sua singolarità, nella sua capacità di mettersi in relazione con l’altro e, infine, capace di muoversi dentro un contesto sociale. A mio avviso diventa importante che le istituzioni si attivino per abbattere stereotipi, pregiudizi e sopratutto il silenzio rispetto a tali temi, favorendo momenti di crescita e sviluppo tanto negli adulti quanto nei giovani. Auspico, sopratutto, che questo avvenda nelle scuole (insieme al sostengo di professionisti qualificati) che hanno il delicato compito di costruire una piena consapevolezza erotica, corporea, sessuale e relazionale nelle future generazioni.” 

Dott. Loris Patella, Psicologo e Psicosessuologo

SITO: www.sessuologando.it

INSTAGRAM: @sessuologando

TWITTER: @_psicologico

FB: Psicologo Sessuologo Loris Patella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...