consapevolezza ciclica, cosa posso fare per te, crescita personale

Riscopri i doni della tua ciclicità

Ogni stagione della tua ciclicità ha in sé sentimenti importanti, non solo perché ti rendono ciò che sei, ma perché determinano la produzione dei tuoi ormoni.

La produzione dei tuoi ormoni, infatti, è collegata alla tua sfera emotiva: il tuo ciclo ormonale trova la sua regolarità con naturalezza quando sei in equilibrio tra ciò che senti e ciò che vivi. Una ciclicità, quindi, che va al di là del dato fisiologico e che tocca tutti gli aspetti che costituiscono la tua identità: psiche, corpo ed emozioni!

Per molte donne accogliere la propria ciclicità purtroppo non è sempre così semplice perché può provocare forme di stress anche importanti e, potenzialmente, originare somatizzazioni che coinvolgono l’apparato riproduttivo femminile (come amenorrea, ovaio policistico, dismenorrea, ecc.). Punto focale di questa forme di stress è la difficoltà che giovani e adulte hanno nel gestire i confini personali, la mancanza di autostima e, a volte, le relazioni stesse con i familiari che, troppo spesso, sono il principale veicolo involontario di pregiudizi e condizionamenti limitanti verso noi stesse e il nostro corpo.

Nell’articolo della scorsa settimana (se te lo sei perso, clicca qui) abbiamo visto come esistano delle ferite emotive specifiche che condizionano il nostro modo di vederci, di agire e di vivere la nostra femminilità (sopratutto nella percezione corporea, affettiva e sessuale). Dare un nome a ciò che ci fa soffrire, imparare ad adottare strategie differenti che ci permettano di migliorare la qualità della vita e integrare le esperienze negative dandogli nuovo significato, sono parte fondamentale del mio intervento consultivo. 

Normalmente dopo la prima CONSULENZA MESTRUALE, in cui rintracciamo i condizionamenti che limitano il tuo benessere psicofisico, programmiamo il PERCORSO MESTRUALE migliore per te basandoci sulle tue necessità.

counseling-header

Sentimenti quali rifiuto, abbandono, umiliazione, tradimento e ingiustizia hanno sulla percezione della nostra femminilità (che include ciclicità e sessualità) un forte impatto. Spesso la sofferenza mestruale ha sia un’oggettiva ragione fisiologica, metabolica o anatomica sia una più sottile spinta emozionale, che può essere progressivamente ridimensionata grazie alla comprensione di quei meccanismi che ci portano a percepirci in modo limitante. 

Il mio intervento si struttura in percorsi brevi, creativi ed efficaci volti proprio al superamento di vecchi condizionamenti e al miglioramento dello stato psicofisico della giovane o dell’adulta con cui lavoro. Insieme riscopriamo i doni della ciclicità ed impariamo a farne tesoro poiché siamo tutte meravigliosamente uniche e speciali!

Per maggiori informazioni sui miei servizi visita le sezioni apposite sul sito oppure contattami direttamente attraverso il MODULO CONTATTI!

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...